• Teva titolo pagina

Glucosamina ratiopharm

FOGLIO ILLUSTRATIVO

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L’UTILIZZATORE
Glucosamina ratiopharm 1,5 g polvere per soluzione orale
Medicinale  equivalente

 

Legga attentamente questo  foglio prima di prendere questo  medicinale.
-         Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
-         Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.
-         Questo medicinale è stato prescritto per lei personalmente.  Non lo dia mai ad altri. Infatti, per altri individui questo medicinale potrebbe essere pericoloso, anche se i loro sintomi sono uguali ai suoi.
-         Se uno qualsiasi degli effetti indesiderati si aggrava, o se nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non elencato in questo foglio, informi il medico o il farmacista.

Contenuto di questo  foglio:
1           Che cos'è Glucosamina ratiopharm e a che cosa serve
2           Prima di prendere Glucosamina ratiopharm
3           Come prendere usare Glucosamina ratiopharm
4           Possibili effetti indesiderati
5           Come conservare Glucosamina ratiopharm
6           Altre informazioni

 

1.          CHE COS'È GLUCOSAMINA RATIOPHARM E A CHE COSA SERVE

Glucosamina  ratiopharm  appartiene  al gruppo  di medicinali  chiamati  altri  agenti  antinfiammatori  e antireumatici, non steroidei.
Glucosamina  ratiopharm  si  usa  per  alleviare  i  sintomi  nelle  forme  lievi/moderate   di  artrosi  del ginocchio.

 

2.          PRIMA DI PRENDERE GLUCOSAMINA RATIOPHARM

Non usi Glucosamina ratiopharm:
-           se  è  allergico   (ipersensibile)   alla  glucosamina   o  ad  uno   qualsiasi   degli   eccipienti   di Glucosamina ratiopharm.
-           se è allergico  (ipersensibile)  ai crostacei,  dal momento  che il principio  attivo si ottiene  dai crostacei.


Faccia  attenzione con Glucosamina ratiopharm soprattutto:
-      se soffre di intolleranza  al glucosio. Potrebbe essere necessario controllare più frequentemente  il livello di glucosio nel sangue quando inizia il trattamento con la glucosamina.
-      se soffre di disfunzione renale o epatica. Dal momento che non sono stati effettuati studi in questi gruppi di pazienti, non è possibile indicare una dose.
-      se   sa   di   avere   predisposizione    per   malattie   cardiovascolari,    perché   è   stata   osservata ipercolesterolemia  in alcuni pazienti trattati con la glucosamina.
-      se  soffre  di  asma.  Quando  inizia  il  trattamento  con  la glucosamina,  deve  stare  attento  ad  un peggioramento dei sintomi.

Deve essere consultato il medico per controllare la presenza di altri disturbi alle articolazioni per i quali devono essere presi in considerazione altri trattamenti.
Non prenda Glucosamina ratiopharm se ha meno di 18 anni di età.

Uso di Glucosamina ratiopharm con altri medicinali
Informi il suo medico o il farmacista se sta prendendo o ha preso di recente qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.
Usi prudenza  nel caso in cui debba assumere  Glucosamina  ratiopharm  contemporaneamente  ad altri medicinali, in particolare il warfain e la tetraciclina. Contatti il suo medico per un consiglio.

Uso di Glucosamina ratiopharm con cibo e bevande
Sciolga il contenuto di una busta in un bicchiere d’acqua e assuma il medicinale preferibilmente  con i pasti.

Gravidanza e allattamento
Glucosamina ratiopharm non deve essere usata durante la gravidanza.
L’uso della glucosamina durante l’allattamento al seno non è raccomandato.
Chieda consiglio al medico o al farmacista prima di assumere qualsiasi medicinale.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari
Non  sono  stati  condotti  studi  sull'effetto  della  glucosamina  sulla  guida  di veicoli  e sull'utilizzo  di macchinari. Se avverte capogiri o sonnolenza dopo aver presoGlucosamina  ratiopharm deve evitare di guidare veicoli e usare macchinari (veda anche il paragrafo 4 “Possibili effetti indesiderati”).

Informazioni importanti su alcuni  eccipienti di Glucosamina ratiopharm
Glucosamina   ratiopharm   contiene   aspartame   e   può   essere   pericoloso   per   pazienti   affetti   da fenilchetonuria.
Glucosamina ratiopharm contiene sorbitolo. Se il suo medico le ha riferito che lei ha una intolleranza ad alcuni zuccheri, contatti il suo medico prima di prendere questo medicinale.
Ogni busta di Glucosamina ratiopharm contiene 384 mg di cloruro di sodio. Questo deve essere preso in considerazione  dai  pazienti  che  seguono  una dieta  controllata  di sodio,  per  esempio  a causa  di un’alta pressione del sangue (ipertensione).

 

3. COME USARE GLUCOSAMINA RATIOPHARM

Usi sempre Glucosamina ratiopharm seguendo esattamente le istruzioni che le ha dato il medico. Se ha dubbi deve consultare il medico o il farmacista.
Il suo medico aggiusterà la dose secondo le sue condizioni. La dose iniziale abituale è di una busta una volta al giorno.
La glucosamina non è indicata per il trattamento dei sintomi dolorosi acuti. È possibile non riscontrare un alleviamento dei sintomi (specialmente un alleviamento del dolore)  prima di parecchie settimane di trattamento, e in alcuni casi anche periodi più lunghi.
Se  dopo  2-3  mesi  di  trattamento  non  si  osserva  alcun  alleviamento   dei  sintomi,  il  trattamento continuato con la glucosamina deve essere rivalutato. Per uso orale.
Sciogliere il contenuto di una busta in un bicchiere d’acqua e assumere il medicinale preferibilmente con i pasti.

Se prende più Glucosamina ratiopharm di quanto deve
Se assume una quantità di Glucosamina ratiopharm maggiore di quanto deve, consulti il suo medico o si rivolga ad un ospedale.
I segnali  e i sintomi  di un sovradosaggio  di glucosamina  possono  includere  mal di testa,  vertigini,
confusione,  dolore  alle  articolazioni,  nausea,  vomito,  diarrea  o  stitichezza.  Smetta  di  assumere  la glucosamina con questi segnali di sovradosaggio.

Se dimentica di prendere Glucosamina ratiopharm
Non prenda una dose doppia per compensare la dose dimenticata.

Se interrompe il trattamento con Glucosamina ratiopharm
I suoi sintomi possono ripresentarsi.
Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

 

4. POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali, Glucosamina ratiopharm può causare effetti indesiderati  sebbene non tutte le persone li manifestino.

Interrompa il trattamento con Glucosamina ratiopharm e contatti il suo medico immediatamente
se avverte dei sintomi di angioedema quali:

•    rigonfiamento al viso, lingua o faringe

•    difficoltà a deglutire

•    orticaria e difficoltà a respirare

Sono stati riportati i seguenti effetti indesiderati:
effetti comuni: (che si manifestano da 1 a 10 pazienti su 100)
mal di testa, stanchezza, nausea, dolori addominali, indigestione, diarrea, stitichezza.

effetti non comuni: (che si manifestano da 1 a 10 pazienti su 1000)
eruzioni cutanee, prurito, arrossamenti cutanei, vomito.

non conosciuti: frequenza che non può essere stimata dai dati disponibili
vertigini, asma aggravata,  gonfiore alle caviglie,  gambe e piedi, orticaria,  alti livelli di colesterolo  e peggioramento del controllo del glucosio nel sangue con il diabete mellito.
Se uno qualsiasi  degli  effetti  indesiderati  si aggrava,  o se nota la comparsa  di un qualsiasi  effetto indesiderato non elencato in questo foglio, informi il medico o il farmacista.

 

5. COME CONSERVARE GLUCOSAMINA RATIOPHARM

Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.
Non usare oltre la data di scadenza  indicata sull'etichetta.  La data di scadenza  si riferisce all’ultimo giorno del mese.
Questo medicinale non richiede particolari condizioni di conservazione.
I medicinali non devono essere gettati nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda la farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

 

6. ALTRE INFORMAZIONI

Cosa contiene  Glucosamina ratiopharm
-     Il principio attivo è la glucosamina  solfato. Ogni busta contiene 1,5 g di glucosamina solfato come glucosamina solfato sodio clorurata equivalente a 1,178 g di glucosamina.
-     Gli eccipienti sono: aspartame (E951), sorbitolo (E420), acido citrico anidro e macrogol 4000.

Descrizione dell'aspetto di Glucosamina ratiopharm e contenuto della confezione
Glucosamina ratiopharm 1,5 g polvere per soluzione orale. Polvere bianca cristallina

Confezioni da 10, 20, 30, 60 e 90 buste.
È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio
ratiopharm GmbH, Graf-Arco Strasse 3 – 89079 Ulm Germania
Rappresentante per l’Italia: ratiopharm Italia S.r.l. Viale Monza 270 – 20128 Milano

Produttori responsabili del rilascio dei lotti
Merckle GmbH Ludwig Merckle Strasse 3 – 89143 Blaubeuren – Germania
Genepharm S.A. 18th km. Marathons Ave., 153 51 Pallini, Attiki - Grecia

Questo   medicinale è  autorizzato negli  Stati   Membri dello  Spazio  Economico Europeo con  i seguenti  nomi
Belgium              Glukokur
Estonia                Glucosamin-ratiopharm
Finland                Glucosamin ratiopharm
Germany             Glucosamin-ratiopharm
Italy                     Glucosamina ratiopharm
Latvia                  Glucosamin-ratiopharm
Lithuania             Glucosamin-ratiopharm
Luxembourg       Glucosamin-ratiopharm
Portugal               Glucosamina ratiopharm
Spain                   Glucosamina ratiopharm
Sweden               Glucosamine ratiopharm

Questo  foglio è stato approvato l’ultima volta dall’Agenzia Italiana del Farmaco a maggio 2009