• Teva titolo pagina

Farmaci equivalenti

Farmaci equivalenti

I medicinali equivalenti hanno per loro natura un profilo di efficacia e sicurezza molto ben consolidato, essendo in commercio da almeno 10 anni in Italia o in un altro Paese della Comunità Europea. Più farmaci equivalenti vuol dire più salute per un maggior numero di cittadini. Così i farmaci acquistano un valore sociale. Il diffondersi di un approccio culturale corretto verso gli equivalenti da parte di medici, farmacisti e cittadini rappresenta una scelta strategica, in grado di liberare risorse economiche da investire nell'innovazione e per favorire l'accesso a nuove terapie.