• Teva titolo pagina

CALCITRIOLO TEVA 0,5 mcg 30 capsule

 

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

Calcitriolo Teva 0,25 microgrammi capsule

Calcitriolo Teva 0,5 microgrammi capsule

 

Medicinale equivalente

Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

- Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.

- Se ha qualsiasi dubbio, si rivolga al medico o al farmacista.

- Questo medicinale è stato prescritto soltanto per lei. Non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.

- Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico, al farmacista o all’infermiere. Vedere paragrafo 4.

Contenuto di questo foglio:

1. Che cos’è Calcitriolo Teva e a cosa serve

2. Cosa deve sapere prima di prendere Calcitriolo Teva

3. Come prendere Calcitriolo Teva

4. Possibili effetti indesiderati

5. Come conservare Calcitriolo Teva

6. Contenuto della confezione e altre informazioni

1. Che cos’è Calcitriolo Teva e a cosa serve

Calcitriolo Teva è un medicinale che contiene vitamina D.

Calcitriolo Teva è usato per il trattamento di:

- Malattia delle ossa in pazienti con problemi renali (osteodistrofia renale).

- Indebolimento delle ossa in donne nel periodo successivo alla menopausa, conosciuto anche come osteoporosi post-menopausale.

Il calcitriolo agisce in modo tale che il corpo assorba più calcio dalla dieta. Questo aiuta a formare ossa sane e a ridurre i danni alle ossa.

2. Cosa deve sapere prima di prendere Calcitriolo Teva

Non prenda Calcitriolo Teva se è allergico :

- al calcitriolo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);

- ad altri medicinali contenenti “metaboliti della vitamina D” (usati per il trattamento di malattie delle ossa), inclusi l’alfacalcidolo e il colecalciferolo.

Non prenda Calcitriolo Teva se si ritrova in una delle precedenti condizioni. Se ha dubbi, si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Calcitriolo Teva.

 

Non prenda Calcitriolo Teva se :

- ha alti livelli di calcio nel sangue (ipercalcemia);

- ha accumuli di calcio nel corpo (calcificazione metastatica);

- soffre di malessere a causa di alti livelli di vitamina D nel corpo.

Non prenda Calcitriolo Teva se si ritrova in una delle precedenti condizioni. Se ha dubbi, si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Calcitriolo Teva.

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Calcitriolo Teva se:

- ha difficoltà nei movimenti (per esempio dopo un’operazione);

- ha problemi renali (il medico potrebbe dover monitorare i livelli dei fosfati nel sangue e nella dieta).

Altri medicinali e Calcitriolo Teva

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Questo include anche medicinali senza obbligo di prescrizione e medicine a base di erbe in quanto Calcitriolo Teva può interferire con la modalità d’azione di alcuni medicinali così come altri medicinali potrebbero interferire con il corretto funzionamento di Calcitriolo Teva.

In particolare, si rivolga al medico o al farmacista se sta prendendo uno dei seguenti medicinali:

- altri farmaci contenenti vitamina D;

- diuretici (usati per trattare l’alta pressione del sangue). Questi includono bendroflumetiazide, clortalidone e indapamide;

- farmaci come la digossina o la digitossina (usati per trattare malattie del cuore);

- farmaci contenenti magnesio, come gli antiacidi (usati per trattare il bruciore di stomaco);

- farmaci steroidei, come l’idrocortisone, il prednisolone e il desametasone;

- la colestiramina o altre “resine a scambio ionico” (usate per trattare alti livelli di colesterolo nel sangue);

- fosfati (il medico potrebbe dover monitorare i livelli dei fosfati nel sangue).

Inoltre informi il medico o il farmacista se ha assunto un medicinale contenente vitamina D negli ultimi mesi che può avere effetti a lunga durata. Questi medicinali includono l’ergocalciferolo e il colecalciferolo.

Calcitriolo Teva con cibi e bevande

- NON prenda nessuna vitamina o integratore che contiene vitamina D se sta assumendo Calcitriolo Teva.

- NON mangi cibi addizionati con vitamina D (cibi arricchiti con vitamina D) se sta assumendo Calcitriolo Teva.

- È molto importante attenersi alla dieta che le ha prescritto il medico.

- Se si cambia notevolmente l’apporto di calcio o vitamina D nella dieta, questo può aumentare il rischio di effetti indesiderati (per esempio se si consumano più latticini come latte e formaggi o se si assumono vitamine senza che il medico lo sappia).

- Beva liquidi in abbondanza (come acqua) per evitare la disidratazione. Questo non è applicabile nel caso si abbiano problemi renali.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Gravidanza

Informi il medico prima di prendere Calcitriolo Teva se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza. Il medico deciderà se potrà prendere Calcitriolo Teva.

 

Allattamento

Può prendere Calcitriolo Teva se sta allattando. Tuttavia, il medico prescriverà controlli del sangue suoi e del suo bambino per controllare che non ci siano effetti indesiderati.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

È improbabile che Calcitriolo Teva alteri la capacità di guidare veicoli e di utilizzare strumenti e macchinari.

Calcitriolo Teva contiene sorbitolo

Calcitriolo Teva in capsule contiene sorbitolo che è un tipo di zucchero. Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

3. Come prendere Calcitriolo Teva

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Deglutire le capsule intere con un po’ d’acqua.

Quando prende Calcitriolo Teva, il medico le prescriverà gli esami del sangue regolarmente per verificare che il livello di calcio non diventi troppo alto.

Malattia delle ossa in pazienti con problemi renali (osteodistrofia renale)

- La dose iniziale raccomandata per gli adulti e le persone anziane è di una capsula da 0,25 microgrammi una volta al giorno.

- Dopo 2 - 4 settimane il medico potrebbe aumentare lentamente la dose di 0,25 microgrammi alla volta.

- Eventualmente, sulla base dei risultati degli esami del sangue, il medico potrebbe dover aggiustare nuovamente la dose. Potrebbe chiederle di prendere Calcitriolo Teva 2 o 3 volte alla settimana invece di una volta al giorno. La dose massima settimanale è di 12 microgrammi.

Malattia delle ossa dopo la menopausa (osteoporosi post-menopausale)

- La dose raccomandata per le donne adulte e anziane è di una capsula da 0,25 microgrammi due volte al giorno.

Uso nei bambini

L’uso di Calcitriolo Teva non è raccomandato nei bambini.

Se prende più Calcitriolo Teva di quanto deve

Se prende più Calcitriolo Teva di quanto deve, informi il medico o si rechi al più vicino ospedale. Porti con sé la confezione del medicinale.

Se prende troppe capsule, si può accumulare troppo calcio nel sangue (ipercalcemia). I sintomi includono perdita di appetito, perdita di peso, sensazione di malessere, malessere, stipsi, mal di testa e sensazione di spossatezza, sonnolenza o debolezza.

Se dimentica di prendere Calcitriolo Teva

Se dimentica di prendere la dose, salti la dose dimenticata. Poi prenda la dose successiva normalmente.

Non prenda una dose doppia (due dosi contemporaneamente) per compensare la dimenticanza della dose.

Se interrompe il trattamento con Calcitriolo Teva

Non interrompa il trattamento con Calcitriolo Teva senza chiedere consiglio al medico. Questo perché la debolezza delle ossa necessita di un trattamento a lungo termine.

Se qualche altra persona prende le capsule di Calcitriolo Teva per errore deve informare un medico o si deve recare al più vicino ospedale.

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

4. Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

I seguenti effetti indesiderati possono verificarsi raramente con questo medicinale:

Elevati livelli di calcio nel sangue

I sintomi includono perdita di appetito, perdita di peso, sensazione di malessere, malessere, , mal di testa e sensazione di spossatezza, sonnolenza o debolezza.

Livelli molto alti di calcio nel sangue possono portare a temperatura elevata (febbre), sensazione di sete, disidratazione, necessità di urinare frequentemente, perdita di urina nel sonno, stipsi, mal di stomaco, blocco intestinale e battito cardiaco irregolare. Si possono verificare infezioni alla vescica e la crescita normale si può arrestare.

Occasionalmente, si possono verificare problemi mentali. Inoltre ci possono essere depositi di calcio in aree diverse dalle ossa (ad esempio nei reni come “calcoli renali”). Il medico potrà modificare la dose di Calcitriolo Teva se questo dovesse accadere.

Rene

Variazioni della funzionalità renale (indicati dalle analisi del sangue).

Reazioni allergiche

I sintomi possono includere prurito, eruzioni cutanee e arrossamento della pelle (che può essere grave).

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, si rivolga al medico, al farmacista o all’infermiere. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

5. Come conservare Calcitriolo Teva

 

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Le capsule devono essere conservate nell’imballaggio o contenitore fornito. Non conservare a temperatura superiore ai 30°C. Non trasferirle in un altro contenitore.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo “Scadenza”.

La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

6. Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Calcitriolo Teva

- Il principio attivo è calcitriolo.

- Gli altri componenti sono olio di cocco frazionato, idrossianisolo butilato (E320), idrossitoluene butilato (E321), gelatina, glicerolo (E422), sorbitolo (E420), titanio diossido (E171), giallo chinolino (E104).

Le capsule da 0,5 microgrammi contengono anche patent blue (E131).

Entrambi i dosaggi delle capsule presentano una stampa con inchiostro nero che contiene gommalacca (E904) e ossido di ferro nero (E172).

Descrizione dell’aspetto di Calcitriolo Teva e contenuto della confezione

- Calcitriolo Teva 0,25 microgrammi capsule sono capsule molli di gelatina opache, gialle, ovali con impresso “0,25”.

- Calcitriolo Teva 0,5 microgrammi capsule sono capsule molli di gelatina opache, verdi, oblunghe con impresso “0,5”.

- Il prodotto è disponibile in confezioni da 7, 10, 14, 20, 21, 28, 30, 56, 60, 84, 90, 100, 110, 112, 120, 150, 160 e 168 capsule.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

 

Teva Italia S.r.l. - Piazzale Luigi Cadorna, 4 - 20123 Milano

Produttore

Teva UK Ltd - Brampton Road, Hampden Park, BN229AG Eastbourne - East Sussex (Inghilterra)

Pharmachemie B.V. – Swensweg,

5 – P.O. Box 552
-

RN 2003 Haarlem (Olanda)

 

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il Febbraio 2016

;