• Teva titolo pagina

Nota Metodologica

Nota metodologica adottata per l’allestimento e la gestione della tabella sul trasferimento di valore secondo il Codice Deontologico Farmindustria, art. 5, e successivi emendamenti

Quali dati sono pubblicati?

Tutti i trasferimenti di valore relativi ad eventi e attività che sono stati effettuati nell’anno solare 2015 (principio di cassa) ed in particolare:

  • compensi per servizi e i rimborsi per spese vive a Operatori Sanitari, donazioni, contributi e sponsorizzazioni a Organizzazioni Sanitarie;
  • trasferimenti di valore relativi a viaggi (ad es. biglietti aerei), alloggio (ad es. costo della camera d'albergo) e le quote di iscrizione a convegni/congressi;
  • pagamenti attraverso terze parti delle categorie ai punti precedenti. In tal caso, la data di pagamento corrisponde alla data del nostro pagamento alle terze parti.

Ulteriori dettagli sui pagamenti

  • i pagamenti sono al netto di IVA ma comprendono generalmente le ritenute d’acconto quando applicabile;
  • valuta applicabile: tutti i pagamenti sono riportati in Euro. Per i pagamenti sostenuti da aziende del gruppo Teva non in zona Euro, il tasso di cambio è stato calcolato in base a quello ufficiale contabile applicato dal gruppo Teva;

Cosa rappresentano i dati in forma aggregata

Il Codice Deontologico Farmindustria prevede la pubblicazione in forma aggregata dei dati per gli operatori sanitari che non hanno aderito alla pubblicazione individuale attraverso la sottoscrizione di uno specifico consenso.

Cosa si intende per Indirizzo dove si svolge prevalentemente la professione/attività dell’Operatore Sanitario

Si intende l'indirizzo più recente che si trova nel nostro database al momento della pubblicazione.

Mantenimento della tabella e correzioni post-pubblicazione

Teva Italia S.r.l. ha operato con la massima diligenza per garantire che tutte le informazioni pubblicate siano corrette e coerenti con quanto previsto dai requisiti del Codice Deontologico di Farmindustria. Non possiamo tuttavia escludere, essendo il primo anno di pubblicazione, che alcune informazioni possano essere imprecise. In questa evenienza verificheremo puntualmente tali casi e se necessario pubblicheremo una rettifica mensile.

Dichiarazione generale

Gli importi dei trasferimenti di valore resi noti non devono essere utilizzati ai fini della dichiarazione fiscale del soggetto percipiente, il quale continuerà a ricevere da Teva Italia S.r.l. o dalle società appartenenti al gruppo Teva le certificazioni previste dalla normativa vigente.

Al fine di registrare e quindi pubblicare i dati relativi ai trasferimenti di valore, ci avvaliamo di sistemi automatici integrati, di processi standardizzati e immissione manuale dei dati, dove necessario, da parte di risorse interne ed esterne. Le informazioni riportate nella tabella dei trasferimenti di valore, riflettono la nostra buona fede e gli sforzi compiuti per rispettare i requisiti previsti dal codice EFPIA sulla trasparenza dei trasferimenti di valore e il suo recepimento nel Codice deontologico di Farmindustria. Nel caso si rilevino della inesattezze o per ulteriori domande, si prega di inoltrare una comunicazione scritta a: trasparenza.teva@tevaitalia.it.

Allo scopo di garantire il rispetto della normativa privacy, i dati pubblicati non potranno essere indicizzabili su motori di ricerca.