Teva si è dotata di un sistema di controllo strutturato ed organico ai sensi del D.Lgs n. 231/01.
Lo scopo del modello è quello di costruire un sistema di presidi per prevenire, per quanto possibile, reati rilevanti ai sensi del Decreto. Il compito di vigilare sul funzionamento, l’efficacia e l’osservanza del Modello è affidato all’Organismo di Vigilanza. Il Modello individua le attività esposte a rischio di reato, prevede procedure specifiche, competenze, operatività e responsabilità, nonché un monitoraggio costante per prevenire e impedire la commissione di reati. Un coerente sistema disciplinare e opportune modalità di selezione e informazione del personale e dei partner completa l’architettura del sistema.

Per maggiori informazioni consulta il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo di Teva Italia – Parte generale (18_12_2018)