Il sistema sanitario italiano è riconosciuto come uno dei migliori al mondo, a sostenerlo è la classifica Bloomberg Health Care Efficiency, che calcola, in base ai dati di Banca Mondiale, Organizzazione Mondiale della Sanità, Nazioni Unite e Fondo Monetario Internazionale, quali siano i sistemi sanitari più efficienti al mondo.

Tale riconoscimento è reso possibile non solo dall’impegno di professionisti che dedicano costantemente il proprio tempo alla cura della salute della popolazione, ma anche da associazioni e volontari, che promuovono progetti di grande valore in ambiti fondamentali, quali la prevenzione, l’ascolto, l’assistenza, l’accoglienza, e altri ancora.

In Teva Italia crediamo che sia importante fornire maggiore visibilità e sostegno a quelle iniziative che, orientate a finalità eminentemente sociali o benefiche e fondate su valori etici e umanitari, contribuiscono all’incremento dei livelli di assistenza ai pazienti.

Teva Italia vuole riconoscere il lavoro di quelle realtà che, come denominatore comune, hanno l’obiettivo di aiutare le persone a sentirsi meglio, adoperandosi per migliorare il contesto in cui si affrontano le cure. Elemento che può fare la differenza. 

A. Modalità di partecipazione all'iniziativa

  1. Mediante l'attribuzione del premio "better days award", Teva Italia intende sostenere progetti, attività e iniziative che supportano le persone ad affrontare la difficile esperienza della malattia nel miglior modo possibile, creando un ambiente confortevole e sicuro per i pazienti e le loro famiglie (l'"Iniziativa"); L’Iniziativa è rivolta agli enti senza scopo di lucro che, fornendo ai pazienti sostegno psicologico e tentando di umanizzare i processi ospedalieri e non, aiutano le persone a sentirsi meglio e migliorano le loro giornate (gli “Enti Promotori")

  2. Le realtà interessate all’Iniziativa potranno presentare la propria candidatura entro le ore 00:00 del 6 dicembre 2019, compilando l’apposito modulo presente nella sezione dedicata all’Iniziativa sul sito www.tevaitalia.it, a cui dovrà essere allegata la seguente documentazione:

    • presentazione del progetto, in qualsiasi formato, quale a titolo esemplificativo, video, file di scrittura, presentazione power-point, contenente tutte le informazioni rilevanti relative al proprio progetto;
    • dati dell’Ente/i Promotore/i;
    • dati di contatto del soggetto referente per il progetto;
    • qualsiasi altro documento eventualmente rilevante ai fini dell’attribuzione del premio.

  3. L’ammissione alla partecipazione all’Iniziativa avverrà all’esito delle verifiche da parte Teva Italia, come previsto dalle procedure interne della stessa. A tal fine, sarà necessario allegare alla domanda di partecipazione la documentazione relativa allo status giuridico dell’/dei Ente/i Promotore/i del progetto candidato. A titolo esemplificativo, sarà necessario inoltrare l’atto costitutivo dell’Ente Promotore, la delibera che ne ha determinato la costituzione e/o ogni altro documento attestante la natura giuridica dell’Ente Promotore stesso.

  4. Ciascuna domanda di candidatura deve essere relativa ad un unico progetto. Fermo restando ciò, ciascun progetto può essere presentato congiuntamente da più Enti Promotori.

  5. Al fine di verificare la sussistenza del requisito per cui gli Enti Promotori non abbiano finalità di lucro, alla domanda di candidatura è necessario allegare copia dello statuto dell’/dei Ente/i Promotore/i il cui progetto viene candidato.

  6. Ogni domanda di candidatura presentata in qualunque modalità diversa da quella sopraindicata e/o oltre il termine ultimo e/o carente delle informazioni richieste ai sensi del presente regolamento, sarà automaticamente esclusa dall’Iniziativa, senza alcuna comunicazione al soggetto interessato.

  7. La presentazione della candidatura di un progetto all’Iniziativa implica la piena ed espressa accettazione delle regole contenute nel presente regolamento, nonché l’espressa autorizzazione all’utilizzo dei dati personali inseriti nel modulo di cui al precedente articolo 2, che saranno trattati da Teva Italia esclusivamente per le finalità relative all’Iniziativa, nel rispetto della normativa vigente in materia di tutela del trattamento dei dati personali.

B. Modalità e criteri di selezione

  1. Successivamente alla scadenza del termine ultimo di presentazione delle candidature, si aprirà la fase preselettiva in cui verrà verificata, per ciascun progetto presentato e per ciascun Ente Promotore, la sussistenza dei requisiti previsti dal presente regolamento ai fini della partecipazione all’Iniziativa.

  2. Una volta escluse automaticamente le candidature carenti di uno o più requisiti sopra indicati, i progetti ritenuti idonei alla partecipazione all’Iniziativa saranno sottoposti al processo di selezione, che si svolgerà secondo le seguenti modalità:
    • nella prima fase, un comitato composto da rappresentanti di diverse aree di Teva Italia, mediante un sistema di voto segreto, sceglierà i 10 progetti ritenuti più meritevoli;
    • nella seconda fase, tutti i dipendenti di Teva Italia avranno l’opportunità di votare al fine di selezionare, tra i 10 progetti scelti dal comitato di cui sopra, i 4 progetti a cui destinare i premi (i “Progetti Vincitori”).

C. Premi

  1. Per ciascun Progetto Vincitore, Teva Italia erogherà al relativo Ente Promotore un contributo economico incondizionato di Euro 10.000,00 (diecimila/00), finalizzato esclusivamente alla realizzazione e/o al supporto del Progetto Vincitore (il “Premio”).
    Laddove il Progetto Vincitore sia stato presentato da più Enti Promotori, il Premio sarà distribuito proporzionalmente tra tutti gli Enti Promotori del Progetto Vincitore, che hanno presentato congiuntamente la domanda di candidatura.

  2. La premiazione avverrà in occasione dell’evento annuale organizzato da Teva Italia, che si terrà a Milano il 16 dicembre 2019. Teva Italia si riserva il diritto di modificare la data della premiazione, che provvederà a comunicare preventivamente a tutti i soggetti referenti per i Progetti Vincitori. La partecipazione alla cerimonia di premiazione di un rappresentante di ogni Ente Promotore dei Progetti Vincitori è elemento essenziale ai fini della consegna del Premio.

  3. I Premi saranno versati da Teva Italia a titolo di donazione per lo sviluppo e la realizzazione di ciascun Progetto Vincitore. Al fine di definire i termini e le condizioni del conferimento di tale contributo da parte di Teva Italia, sarà sottoscritto un accordo tra Teva Italia e ciascun Ente Promotore aggiudicatario del Premio. Mediante tale accordo verranno altresì regolati gli aspetti relativi alla privacy, al fine di consentire a Teva Italia di diffondere, mediante i propri canali, le informazioni, anche in forma di immagini e/o materiali video, relativi ai Progetti Vincitori, nonché all’Iniziativa, all’esclusivo fine di promuovere e rendere pubblici gli stessi.

  4. Teva Italia si riserva la facoltà di annullare il premio "better days award 2019" in qualsiasi momento e a sua esclusiva discrezione.