Humanizing Health Awards: a volte, la cura migliore non è solo una medicina

La mission di Teva è da sempre quella di aiutare le persone a sentirsi meglio, non solo attraverso la produzione di farmaci di alta qualità, ma anche grazie al sostegno ad iniziative di grande valore e solidarietà. In Teva pensiamo infatti che prendersi cura di un paziente non significhi semplicemente offrire la giusta risposta ai bisogni terapeutici. Prendersene cura vuol dire anche mostrare empatia, umanità, dignità e compassione.

Con questo obiettivo sono nati Humanizing Health Awards, iniziativa che premia gli Enti senza scopro di lucro impegnati ogni giorno nel percorso di umanizzazione delle cure.

Nelle precedenti edizioni degli Humanizing Health Awards, Teva Italia ha premiato dodici progetti: grazie alle donazioni ricevute, le associazioni vincitrici hanno potuto sviluppare i programmi dedicati ai pazienti, alle famiglie e ai caregiver.

Premiati i vincitori degli Humanizing Health Awards 2023!

Si è conclusa la quarta edizione degli Humanizing Health Awards! Anche quest’anno Teva Italia ha avuto il piacere di premiare e sostenere 4 progetti di grandissimo valore dedicati ai pazienti affetti da gravi patologie, ai loro familiari e caregiver che li supportano nel difficile momento della malattia.

Le 4 associazioni vincitrici degli Humanizing Health Awards 2023 sono: Associazione Sogni Onlus, con il progetto “Non smettere di sognare”; Bimbo Tu APS con il progetto “Hospitality”; Fondazione ANT Italia Onlus con il progetto “ANT per il caregiver: una storia d’amore”; Vidas ODV con il progetto “Casa Sollievo Bimbi”.

Teva Italia ringrazia di cuore tutte le associazioni che quest’anno hanno partecipato al bando e si congratula con loro per l’incredibile impegno portato avanti quotidianamente nell’aiutare le persone durante il difficile momento della malattia.

Gli Humanizing Health Awards tornano nel 2024 con una nuova edizione!

Vincitori 2023

Scopri di più

Regolamento 2023

Scopri di più

Vincitori edizioni precedenti

Scopri di più