Come conservare correttamente i farmaci

Conservare correttamente i farmaci così come indicato nel foglietto illustrativo è essenziale per tutelare la salute del paziente e dei suoi cari. Per questo, Teva ha creato alcuni video con pratici consigli su come conservare correttamente i medicinali!

Tenere un farmaco in ambienti troppo caldi o esposti alla luce potrebbe modificare l'efficacia del principio attivo. È un errore molto comune conservare i farmaci nell'armadietto dei medicinali in bagno o in cucina, luoghi decisamente umidi e tendenzialmente caldi e quindi non adeguati per conservare i farmaci.

Ricordiamoci, poi, di riporre i medicinali lontano dalla portata dei bambini! Un farmaco nelle mani di un bambino che potrebbe ingerirlo può costituire un enorme pericolo.

Infine, controlliamo sempre la data di scadenza dei nostri farmaci, poichè successivamente alla scadenza l'efficacia del principio attivo si riduce o addirittura si annulla.

È assolutamente necessario, quindi, trovare un luogo in casa che sia adatto e conforme alle modalità di conservazione dei farmaci, per tutelare la nostra salute ma anche quella dei nostri cari.

Vediamo nei seguenti video alcuni consigli!


Conserva sempre i farmaci in un luogo fresco e asciutto.


Tenete sempre i farmaci lontano dalla portata dei bambini, per esempio in un luogo alto e inaccessibile.


Ricordati sempre di controllare la data di scadenza dei tuoi farmaci.

Condividi sui social: