Tagliatelle alla barbabietola con funghi porcini

di Marzia Bellino*

Un primo piatto dai tipici sapori e dai colori autunnali, adatto anche ai vegetariani.

La barbabietola è ricca di fibre, acido folico, potassio e vitamina C

Ingredienti per 4 persone

4 uova
250 g di semola di grano 00
250 g di farina di grano tenero 00
una barbabietola già cotta
3/4 funghi porcini medi freschi o surgelati
2/3 spicchi di aglio
qualche ciuffo di prezzemolo
olio evo
50 g di burro 

Strizzare bene la barbabietola per farne uscire il succo.

Creare una fontana con le due farine, versarvi al centro le uova e il succo della barbabietola e impastare. Coprire l'impasto e lasciarlo riposare per circa mezz’ora.

Stendere la sfoglia con il matterello oppure con la macchina per la pasta fino a ottenere 2 mm di spessore. Lasciare asciugare bene e tagliare le tagliatelle della larghezza desiderata, manualmente oppure con la macchina.

Pulire i funghi, tagliarli grossolanamente, fare indorare l’aglio nell’olio e saltare i funghi in padella. Alla fine aggiungere sale, pepe e prezzemolo fresco tritato.

Cuocere la pasta molto al dente, saltarla poi in padella con il condimento e qualche dadino di barbabietola.

Se lo si desidera, si può preparare una salsina con il burro e il prezzemolo tritato facendola cuocere pochi minuti, poi riporla in frigo per farla addensare. Può essere usata come guarnizione del piatto.

Il consiglio dello chef:

i funghi freschi non andrebbero mai lavati con acqua, ma puliti con un panno umido.

*Farmacista e concorrente della quinta edizione di MasterChef Italia

 

#marziadolcipozioni
#alambicchiepentole

 

Condividi sui social: